Notizie

Piatti tipici delle Dolomiti: la ricetta dei canederli

Le vacanze sono per gustarsi i piaceri della vita e ammettiamolo, nessuno la vita se la sa godere meglio di noi Italiani! Oramai è arrivato l’Autunno, le giornate s’accorciano, i colori si fanno caldi, ricchi e confortanti, proprio come il piatto che vi presento oggi, i canederli.
Ricordo ancora la prima volta che li ho mangiati: la morbidezza decadente del pane e del burro, la dolcezza degli spinaci, il lieve piccare del parmigiano…da quel giorno, sono uno dei miei piatti preferiti. Agli spinaci, come i primi che mangiai, al formaggio, allo speck e pane di segale, non ha importanza quali siano, i canederli sono un piatto così legato alla tradizione delle Dolomiti da quasi esserne un simbolo culinario. Ma come li possiamo preparare a casa, anche quando lontani dalle montagne?

The Marmolada and its surroundings

Welcome to you, mountain lovers from all over the world!
There is quite nothing like the Alps. And quite nothing like the beauty of the Dolomites: in winter as well as in the summer, the majesty of these mountains never fails to inspire and fill one’s eyes with awe and sheer, spectacular splendor. And why should only we, Italian folks, enjoy it all? Here’s why we want you, mountaineers, skiers and nature lovers from all over the world, to enter with us this little corner of paradise on earth. This is the first of a long series of blogs in English, accessible to all, that we will dedicate to you and your passion, hoping to make you feel the way we feel about our mountains, their history, their tradition and their people.
This will be fantastic adventure for you all: you’ll learn about what to see, what to do, what to eat in the Dolomites and how to do it all in our company. If you want to enjoy the full experience, there is no place like the Hotel Garnì Roberta in Malga Ciapela, a picturesque burrough at the feet of the Queen of the Dolomites, the Marmolada: you’ll experience the warmth of a true Italian home, in the beauty of this family run hotel, where you’ll learn to love our mountains just as much as we do.
Are you ready for your first, dream trip into the beauty of the Alps? Bring nothing special with you, just keep in mind you may well want this dream to come true when you’ re back!

Torna la Dolomiti Classic – TMC – Arabba!

Domenica 11 settembre torna l’appuntamento di fine stagione dedicato agli appassionati delle due ruote e delle Dolomiti, e l’Hotel Garnì Roberta si prepara ad accogliere ciclisti provenienti da tutto il mondo. La Dolomiti Classic è dal 2006 una delle più avvincenti competizioni dell’arco alpino, con partenza ed arrivo da Arabba e percorsi spettacolari! Clicca sul “+” per scoprire ancora!

A pesca sul lago di Alleghe

Il lago di Alleghe si trova in provincia di Belluno, a pochi chilometri dall’Hotel Garnì Roberta di Malga Ciapela. E’ uno splendido bacino situato nell’omonimo comune formatosi a causa di un’enorme frana, che nel 1771 interruppe il corso del torrente Cordevole.

Oggi il lago costituisce una delle principali attrazioni turistiche della zona, prestandosi alle più singolari attività, come il wind-surf, la canoa, la vela o il pedalò. Ma per gli amanti del relax il lago di Alleghe è anche uno dei più bei contesti in cui praticare la pesca d’acqua dolce, immersi nella natura incontaminata delle Dolomiti, cullati dalla brezza alpina che scende dal Monte Civetta e lontani dal caos e dalla caluria estiva.

Cose da fare.. Passeggiata con le Marmotte in Valle Ombretta!

Una delle maggiori passioni degli ospiti di Malga Ciapela e della Marmolada sono le passeggiate tra i monti. Le Dolomiti offrono percorsi per tutti i gusti, dai più semplici, con sentieri adatti anche a famiglie e bambini, a impegnative ferrate e escursioni rivolte solo agli amanti della montagna più esperti.
Oggi vorremmo parlarvi dell’incantevole Valle Ombretta, bellissima valle alpina che si stende proprio ai piedi della parete sud della Marmolada, dov’è possibile passeggiare spensieratamente, godendo dei bei paesaggi e spesso della compagnia di stambecchi e marmotte! (clicca “+” per continuare la lettura!)

Marmolada in Bicicletta: la salita del passo Fedaia

Ormai la stagione estiva non significa più solo passeggiate, ma anche ciclismo. Sono sempre di più i visitatori delle Dolomiti amanti della mountain bike. A loro oggi vogliamo suggerire un itinerario forse un po’ impegnativo ma che non mancherà di lasciare a bocca aperta. Stiamo parlando della salita del passo Fedaia, percorso più volte affrontato dal giro d’Italia che permette di ammirare al meglio queste magiche vette, dichiarate di recente patrimonio dell’Unesco.

Il Passo Fedaia, (2057 m) è il valico alpino che collega la Val di Fassa, in provincia di Trento, con l’Agordino, provincia di Belluno. Il passo è rappresentato da un pianoro di circa 2,5 km da cui partono impianti di risalita e numerose escursioni sulla Marmolada, oltre ad un’attraente laghetto artificiale. (clicca sul + per continuare a leggere l’articolo!)