Attività

Luoghi delle Dolomiti: Serrai di Sottoguda

Serrai di Sottoguda
Serrai di Sottoguda

Serrai di Sottoguda

I Serrai di Sottoguda sono una profonda gola scavata tra le rocce di Rocca Pietore, ai piedi della Marmolada. Tra le Dolomiti si trovano luoghi che sembrano usciti da un romanzo di fantascienza, nel quale i protagonisti si trovano a vivere avventura mozzafiato dove il coraggio si mescola all’adrenalina, lasciando spazio a momenti di quiete e pacato silenzio.

Serrai di Sottoguda – Ice Climbing

Questo accade anche a quanti decidono di addentrarsi nella gola dei Serrai, soprattutto durante l’inverno. Tra la strette pareti che scendono a picco sul torrente Pettorina, durante i mesi più freddi si formano delle vere e proprie cascate di ghiaccio perfette per gli amanti dell’ice-climbing che ogni anno si ritrovano muniti di corde, scarponi chiodati, caschetti e moschettoni, pronti per un’arrampicata fuori dal comune.

L’arrampicata su ghiaccio, come molti sanno, è l’alternativa all’arrampicata su roccia che solitamente si pratica durante l’estate.
I Serrai di Sottoguda sono la location ideale per questo sport,  richiamando ogni anno e da tutta Europa, molti appassionati, che decidono di praticarlo in tutta sicurezza tra Candele, Goulotte e Clessidre, nel cuore del Patrimonio Unesco.

Serrai di Sottoguda – Sport invernali

Durante la stagione sciistica nella gola dei Serrai vengono organizzate delle gare di sci ed anche se imbiancata dalla neve, la strada che costeggia il torrente tra i canyon dei Serrai, può essere percorsa a piedi, per una passeggiata diversa dl solito, nell’abbraccio un po’ gelido della montagna d’inverno.

Conoscete già i Serrai di Sottoguda? Siete degli ice-climber o dei più pacati passeggiatori?
Raccontatecelo.