Notizie

Sicurezza in montagna

A chi non piace l’avventura? Chi non ama mettersi alla prova, magari sfidando una parete delle Dolomiti oppure affrontando un percorso impervio lungo le creste delle montagne Patrimonio Unesco?
Certo per affrontare ogni avventura ciò che occorre è il coraggio ma senza dimenticare la sicurezza in montagna: basta seguire qualche semplice consiglio per vivere ogni impresa senza pericoli.

Sicurezza in montagna – Consigli utili

Il primo consiglio utile per la propria sicurezza in montagna è quello di non sottovalutare mai il luogo in cui ci troviamo, spesso un errore di valutazione dei rischi può essere la causa di una rovinosa caduta o di un incidente che vorremmo invece evitare.
Scegliere accuratamente il periodo dell’anno in cui compiere l’escursione che stiamo sognando da tempo, evitando ad esempio di avvicinarci alle cime innevate quando il pericolo di valanghe è troppo alto.

L’equipaggiamento è molto importante: scegliere il vestiario adatto come ad esempio scarponi e calzini alti anche durante l’estate, una giacca impermeabile qualora la pioggia dovesse sorprendervi durante il cammino non dimenticate mai i rifornimenti d’acqua, un

Un consiglio importante per la sicurezza in montagna, che però in pochi prendono seriamente, è quello di seguire sempre i sentieri, evitando di uscire dal tracciato e di affidarsi solo al proprio senso dell’orientamento. Spesso ritrovare la via maestra è difficile, soprattutto se sprovvisti di punti di riferimento ben precisi.

Sicurezza in montagna – un altro consiglio

Per avere maggiori informazioni sulla sicurezza in montagna e per prepararsi a qualsiasi evenienza, consultate il sito internet di Dolomity Emergency, un’associazione di volontari esperti del territorio che si prodigano per la sicurezza di chi vuole vivere la montagna.